lunedì 30 novembre 2015

SAL Svuota scorte... ripresa!

per tante ragioni, non ho parlato della fine del secondo mese e nemmeno dell'inizio del terzo!!!

per la fine del secondo mese... beh, in verità non ho rispettato per niente i buoni propositi! e quindi non avevo nulla da "dichiarare".

poi è arrivato il terzo mese e... la prima settimana ero in ferie in un luogo dove la connessione internet era uno strazio, mi ero ripromessa perciò di postare al ritorno. e non l'ho fatto!!!

così, ecco, scelgo di fare semplicemente il post "finale".

in questo mese mi sono concentrata a finire un ricamo storico per me. saranno quasi 15 anni che è iniziato, certo è che il libro da cui ho tratto lo schema l'ho acquistato ancora prima del 2000 in una merceria che non esiste nemmeno più... 

quest'anno mi ero ripromessa che sarebbe stato il suo ultimo anno come UFO, tanto che - molto ottimisticamente - a gennaio avevo messo firma e anno...

eccola qui la firma... messa il 7 gennaio:


pensando... beh, eventualmente il 5 diventa in fretta un 6 e... al massimo pure un 8 o un 9... ;-)

per molti mesi non l'ho più ricamato, dopo la settimana bianca di gennaio, ma poi l'ho ripreso in mano e mi ci sono impegnata, tanto da arrivare in fondo!!

venerdì 20 novembre le ultime xxx e il punto scritto finale...
il sabato l'ho lavato, e la domenica l'ho stirato ben bene, ho attaccato i bottoni di ceramica e... via, mi sono gettata nel confezionarlo subito.


ecco come è venuto fuori alla fine:




le foto sono quel che sono, perché di luce in questi giorni è quel che è.
però ho provato a fare anche un po' di particolari:





ecco, questo era il mio proposito per novembre e l'ho realizzato!!

Per dicembre, lo scrivo già, così evito di dimenticare un altro post!

Non so quanto potrò fare in questo mese... ma il proposito ce l'ho: voglio completare quello che era nato come un SAL per quest'anno, Noel en Alsace e che - in mano mia - è naufragato nella quarta tappa... vorrei finirlo entro l'anno, per non trasformarlo nell'ennesimo UFO. 
Non so se ce la farò, perché nell'aria ci sono impegni potenziali ed improrogabili che molto probabilmente mi rallenteranno non poco... 

vedremo...

venerdì 27 novembre 2015

Buon Compleanno mamma!

oggi è il compleanno della mia mamma ed io le regalerò questo!

lei colleziona presepi, quindi... andrà ad incrementare la sua collezione.

si tratta di un lavoro davvero semplice, perché ho comprato tutto il materiale e mi sono limitata ad assemblarlo... quindi, intreccio di fettuccia per la base, un passaggio di filo nelle sagome della natività e della stella, per il resto... colla a caldo!

però mi piace come risultato e spero piaccia pure a lei :-)

e mi sono divertita a fare un lavoro così poco impegnativo ;-)

lunedì 23 novembre 2015

Piccolo decoro natalizio

il bottone viene da Formigine, realizzato da Maristella Castagna, una delle sue chicche!

il jeans e il nastrino a quadretti sono riciclo: da un vecchio paio di pantaloni ed un pezzettino di nastro tenuto lì perché "non si sa mai"...

insomma, prendi questo, prendi quello... ne è venuto fuori un piccolo addobbo natalizio che mi piace tanto!

lunedì 26 ottobre 2015

colla a caldo e... fiere!!!

Sabato sono stata in fiera a Forlì, a Passatempi e Passioni, convinta di non rimanere folgorata e di non spendere troppo...

... si si... certo certo... 

... ovviamente mi sono ricreduta subito e sono uscita con le sporte belle piene di cosette e il classico sorriso/paresi facciale da "sono felice di aver fatto un sacco di begli acquisti"!!!

sabato pomeriggio, stranamente, mi sono messa subito all'opera.

uno degli acquisti è un kit da montare tutto con la colla a caldo...
eccolo qui, spento e acceso, perché il lato simpatico sono le lucine nascoste nell'abete che illuminano il tutto!!!



in verità il kit aveva una rosa da mettere al centro, ma io proprio non capisco come si montino le rose in feltro. sarò zuccona... fatto sta che ogni volta che l'arrotolavo mi faceva sempre schifo.
quindi... ho scelto di farne a meno!!! ma direi che la base è comunque bella piena anche senza la rosellina!

un secondo kit è in lavorazione, quasi finito, ma non potrò mostrarlo, perché diventerà presto un regalo... quindi... lo mostrerò solamente dopo la consegna ;-)

la fiera è stata anche un'occasione per avere spunti di vario tipo.

con la sagoma dell'abete del kit di qui sopra, oggi ho fatto questo abete qui, riciclando un pezzo di gamba di jeans.
non ne sono entusiasta a mille: è un lavoro fatto tutto con la colla a caldo e a guardarlo bene si vedono vari difetti, ma è un simpatico modo per recuperare stoffe da buttare... e penso che ci riproverò...


Sabato, invece, prendendo spunto da qualcosa visto in fiera, ho creato questi due decori sempre in tema ricicloso (gli stessi jeans!)




le due fantasie attaccate con la fliselina biadesiva vengono sempre fa Forlì... insomma, anche stavolta (e 2! mica che capiti sempre eh...) ho usato subito un po' dei materiali acquistati! 

e mi sono sbizzarrita con la colla a caldo!!!

giovedì 1 ottobre 2015

SAL svuota scorte - fine primo mese, inizio secondo

ho scelto di fare un post unico, già che fatico a stare dietro a pochi aggiornamenti... figurarsi scrivere due giorni di seguito ;-)

ieri sera ho realizzato che il mio obiettivo non è stato raggiunto: servono ancora molti yoyo per raggiungere anche solo il minimo di 10 oggetti per tipo.
e quindi anche nel mese di ottobre intendo proseguire a realizzarne tanti altri!

questi sono quelli che ho fatto da che avevo deciso che questo sarebbe stato il mio obiettivo per il mese e per il SAL:

non è tanta roba: si fanno molto in fretta, davvero, però io non ho moltissimo tempo. alla fine riesco a dedicare a questa cosa qualche minuti nei fine settimana... durante la settimana è molto raro che io prenda l'ago in mano... per cui non mi lamento del risultato.

ed ecco la situazione degli yoyo fatti per la beneficenza:


gli unici che sono già in numero di 10 sono i piccolini, quelli che faccio con gli avanzi di tessuto dopo aver fatto i grandi e che sono inevitabilmente più veloci da fare. ;-)

infatti ho deciso che per un po' non ne farò, per dare più spazio ai grandi... e così si stanno già accumulando 3 o 4 scampoletti adatti ai piccini... mi sa che alla fine di piccini ne verranno una marea, che lo voglia o no. hehehe, anche solo "per non buttare via gli scampolini di pochi cm di lato.

ieri sera ho proseguito con gli yoyo più grandi e quelli a cuore. poca roba: credo di aver confezionato questo qui e un cuore... e basta... ero stanchissima...


nel mese di ottobre, gli obiettivi per il SAL svuota scorte saranno - come già detto - di proseguire con questi yoyo, ma aggiungo un altro obiettivo, che sto cercando di realizzare già da agosto, ma che finisce sempre a "dopo, che ora c'è altro da fare".
voglio confezionare la mia prima federa per cuscino e lo voglio fare con un ricamo che ho finito nel 2011 e che da allora... dorme in un cassetto in attesa di destinazione!!!

il ricamo è già lavato e stirato (domenica scorsa l'ho stirato ben bene) e spero che il prossimo fine settimana sia il momento giusto per darmi alla realizzazione (ho in testa abbastanza bene la metodologia... spero di saper fare a renderla realtà...)...
ovviamente non mi servono stoffe per la realizzazione: in casa c'è tutto!!!

appuntamento a fine mese per vedere cosa avrò combinato ...

lunedì 28 settembre 2015

Natale alle porte...

Nei giorni passati l'ago è andato discretamente veloce, per i miei standard!

ho messo subito mano ai kit acquistati a Formigine.

ieri ed oggi, invece, ho messo mano a colla, cartoncino, cordoncini e via dicendo... per confezionare i ricami finiti nei giorni scorsi.

Ecco qui i Cantori di Simona Busiglieri - Mani di Donna. Lo schema è sul numero natalizio di Just Cross Stitch che ho acquistato anche quest'anno (ormai è una tradizione: halloween e natale... li compro sempre!). Il kit comprendeva il bottone realizzato da Stitched Tales e i filati di Romy's Creation

 Anche l'uccellino viene da Just Cross Stitch. e anche qui i filati sono di Romy's Creations e il bottone è Stitched Tales. Mentre lo schema è di Giulia Manfredini.

 Infine ho confezionato anche il micio che avevo ricamato già nel modenese durante il fine settimana con le amiche... è diventato un trova forbici :-)

domenica 27 settembre 2015

SAL Svuota Scorte

Avrei dovuto scrivere questo post già da giorni, ma gli impegni sono stati pressanti e non sono mai arrivata a farlo...

il SAL organizzato da Irene e Angela e a cui ho aderito ad inizio mese prevede la "dichiarazione di intenti" ad inizio mese e la presentazione del "risultato" a fine mese.

questo mese ho deciso di dare un'accelerata ad un progetto di beneficenza che deve vedere il materiale pronto per fine novembre. ed io sono in un ritardo stratosferico!

lo smaltimento consiste nell'uso delle stoffine e dei bottoni acquistati nel tempo...


per preparare questi:

si tratta di mollette, spille e fermagli per capelli. e decori natalizi (che non sono fotografati qui). 

devo farne molti, moltissimi! vorrei arrivare a 20 per tipo, ma già 10 sarebbe un bel numero... e sono ancora lontana...

così in questi giorni ho cercato di impegnarmici di più...

per fine mese vorrei riuscire ad averne 10 per tipo, davvero...

sono ancora distante... ma ho ancora... BEN 3 giorni!!! :-P

lunedì 14 settembre 2015

Fili senza Tempo, ancora una volta...

il fine settimana appena trascorso per me è stato un momento molto intenso, in compagnia di persone con cui mi trovo benissimo e che nel tempo sono diventate buone amiche: la certezza che quando ci si incontra si trascorreranno ore spensierate, divertenti, sceme, ma non necessariamente banali, amicizie che crescono un po' per volta, ad ogni incontro.

la settimana precedente mi ha dato una discreta dose di mazzate, morali e non solo... quindi sentivo veramente il bisogno di "riscatto", o meglio, la necessità di non pensare, di divertirmi, dare sfogo a desideri, fare quel che mi piace e stare in compagnia.

ottenuto: tutto, su tutta la linea!

giovedì sono arrivate le prime amiche, venerdì si sono aggiunte altre, un pomeriggio di crocette e chiacchiere, una cena con i miei familiari per festeggiare il mio compleanno...

sabato via, scappare dalla città e raggiungere Fili Senza Tempo a Formigine e qui dare sfogo ai desideri che difficilmente diventeranno realtà: comprare a man bassa schemi, bottoni, filati, materiale da ricamo...

è matematico, certo, garantito che non ricamerò mai tutto ciò che ho comprato, non userò mai tutti i bottoni, tutti i fili, non basterebbero 10 vite.

ma che importa???

se mentre metti le mani su uno schema che ti sembra bellissimo e sapere di poterlo acquistare ti dà gioia... che importa se non lo realizzerai davvero? è tuo! ce l'hai lì... un giorno magari ti verrà davvero la voglia di prendere ago e tela e dare vita al ricamo che è racchiuso tra quei fogli...
oppure no...
oppure rimarrà insieme a tanti altri e ogni tanto lo sfoglierai sognando di metterci mano...

una collezione... una nutrita schiera di "sogni" che aspettano di essere realizzati o continueranno ad essere sognati...

e comunque, alla fine... gli acquisti sono un semplice corollario.

la cosa bella è incontrare di nuovo le persone che condividono con te questa frenetica passione per il ricamo, per i colori, per le forme, per le crocette!

essere lì con le amiche e ritrovarne altre. e dare un volto a chi conosci da tanto solo per mezzo del pc e di internet.

chiacchiere, chiacchiere e chiacchiere. forse alla fine te ne ricorderai si e no 2 o 3 delle cose dette, ma la sensazione di gioia, la leggerezza del cuore nel momento in cui ti immergi in quella baraonda di volti noti e non noti...  quella rimane.

addirittura quest'anno ho ceduto su tutta la linea e abbandonato la mia ritrosia per le foto. dico la verità... non mi piaccio in quasi nessuna di quelle fatte, come sempre (!), ma ogni volta che qualcuno ha detto "dai facciamo una foto" io ho risposto si... e chi mi conosce bene sa che questo è STRANO!!!

ogni tanto urlavo "mi state rubando l'anima con tutti questi scatti!"... tanto per mantenere la mia "aura" da rompiballe odia-obiettivo...

quest'anno abbiamo deciso di non limitarci alla "fiera", alle compere!! finito di dare sfogo ai desideri e con il portafoglio più leggero, ma il cuore in subbuglio per la sensazione di avere dei piccoli tesori tutti per noi (quel genere di tesori che solo un'altra matta come te può apprezzare... e che in casa sicuramente saranno guardati con un certo sospetto)... abbiamo raggiunto un alberghetto prenotato per l'occasione per continuare a stare insieme e vivere il fine settimana di fuga a pieno.

e abbiamo scoperto un angolo di modenese che non conoscevamo (ce ne saranno migliaia da scoprire... noi cominciamo da lì) e ci è piaciuto così tanto che stiamo già progettando di tornare...

e nel frattempo ho pure messo l'ago in funzione: tra i tanti acquisti ci sono progetti davvero piccini, adatti ad una mezzoretta in albergo prima di cena... e perfetti per dare un "senso" di concretezza a tutte quelle spese pazze.

eccolo qui, un piccolo gatto di legno, con un cuore di filo. cosa ne farò? un ciondolo? un trova forbici? proprio non lo so. forse stasera deciderò. intanto è ricamato. e mi piace tantissimo!



e con il cuore gonfio dei ricordi dati da queste giornate piene... penso già a quando si potrà rifare... 

giovedì 3 settembre 2015

SAL SVUOTA SCORTE

Il primo di settembre ho scoperto sul blog di Angela questa simpatica iniziativa... e ho deciso di aderire!



Beh, diciamo la verità... non è che faccia fatica ad aderire! In pratica io già da qualche fine settimana mi sto dando da fare nella stessa direzione in cui marcia il SAL Svuota Scorte... quindi, diciamo che con questa adesione cercherò di continuare almeno una volta al mese!

Il progetto, con cadenza mensile, si pone lo scopo di guardarci attorno in casa e mettere mano a scorte già presenti o completare lavori che giacciono in attesa di ultimazione. E questo per qualunque tecnica che possa interessarci.

Quindi... via! in questi giorni cercherò di individuare quello che sarà il progetto per il mese di settembre e poi ve lo comunicherò su questa mia pagina, mostrandovi anche l'opera completata (speriamo!!!).

mercoledì 2 settembre 2015

nuova borsa per la spesa

Il ricamo l'ho finito a maggio e già allora l'idea era di farne una tasca per questa sacca di tela, ideale per andare a fare la spesa.

Finalmente domenica scorsa mi ci sono messa. Lo dirò mille volte, ma per me confezionare con la macchina da cucire è un'impresa, prima di tutto psicologica, dato il mio poco feeling con l'attrezzo in questione.

Domenica però ero ispirata e non ho fatto solo questo: mi sono messa d'impegno e nel pomeriggio ho confezionato un paio di cose, tra cui la tasca per la sacca di tela.

Per sicurezza ho pure fatto una doppia cucitura... quindi ho buone speranze di ritenere resistente la tasca per gli impegni futuri.
Dentro è foderata con una stoffina a quadretti bianchi e azzurri che ho fissato al ricamo con la tela biadesiva (una genialata che dimentico sin troppo spesso di avere in casa!) cosa che mi ha permesso di faticare il minimo sindacale davanti alla macchina da cucire.

Sono felice di aver destinato un ricamo al suo scopo finale. Il prossimo dovrebbe essere un micio ricamato nel 2011 che attende da allora... 
Domenica l'ho lavato ben bene... e penso che il prossimo fine settimana lo confezionerò... sono lanciatissima! speriamo che duri il tempo necessario per confezionare diversi ricami in attesa di destinazione!!!!

martedì 1 settembre 2015

Per il primo compleanno di Nicola!!

questo ricamo doveva essere nei miei piani il regalo per la nascita del mio nipotino... ma... la chemio mi ha impedito di lavorarci con l'assiduità che sarebbe servita per arrivare in tempo per il 31 agosto dell'anno scorso.

ma sono riuscita - almeno - a farlo in tempo per il suo primo compleanno!

è stato per me un ricamo lungo da fare: sono davvero lenta e soprattutto riesco a ricamare solo nei fine settimana... inoltre ho una capacità di distrazione davvero incredibile! insomma, sono una causa persa: brava per creare lavori eterni e difficilmente capace di completarne qualcuno ;-)

poi è stato necessario confezionarlo. all'inizio volevo farne una tasca sul copripiumone che volevo regalargli. ma il ricamo è risultato molto grande e ho ritenuto più opportuno confezionarlo differentemente.

e ne ho fatto un pannello per la sua cameretta. un'intera domenica dedicata a cucirlo e montarlo... concentrata sul risultato, che è abbastanza buono, sempre in base alle mie scarse capacità in materia di cucito e alle mie pessime relazioni con la macchina da cucire...

ecco qui il risultato, consegnato ieri.



mercoledì 19 agosto 2015

piccola creatività

su Facebook sono amministratrice, insieme ad un'amica, di due gruppi che parlano di punto croce. uno è un gruppo storico, nato su Yahoo! 15 anni fa e migrato su FB quando l'altra piattaforma ha cominciato a dare troppi problemi, al punto che ormai non si riusciva più a comunicare decentemente tra membri.
il secondo è nato così, un giorno, per caso... ma ne è venuto fuori un simpatico gruppo di persone vivaci in cui si organizzano piccole cose divertenti. ultima nell'ordine una raccolta di fondi a favore dell'AIRC

per quest'ultimo, un giorno mi è venuta un'idea su come utilizzare le etichette oggetto della raccolta di fondi. e così ho creato "di mio pugno" un piccolo schema adatto alla situazione. una grande creazione eh! diciamo che per fare lo schema ci ho messo poco, per ricamarlo - come mio solito - mi ci sono voluti 3 giorni... sono leeeeeeeeeeeeeeeenta!!!

ecco qui la super ideona:


un piccolo trova forbici "personalizzato" che grazie alla copertina di un libro illustrato riesce a fare anche più figura che mai ;-)


a questo punto mi è venuta voglia di fare qualcosa di simile pure per l'altro gruppo. le dimensioni del disegno sono le stesse, ma per realizzarlo ho usato una tela molto più larga, così alla fine ne ho realizzato un puntaspilli.



niente di che, non sono una disegnatrice e ne sono ben consapevole, ma mi sono divertita a pensare e creare questi due piccoli lavori da zero.

martedì 18 agosto 2015

set asilo per Adrian


che mi serva da lezione... io odio le scritte, se poi le faccio "cicciose"... è la fine!

questo set da asilo per il figlio di mio cugino doveva essere pronto l'anno scorso a fine settembre, nei miei rosei programmi, in tempo per l'inizio dell'asilo nido.

ok... alla fine sono riuscita a finirlo in tempo per... il suo secondo compleanno! che ricorreva il primo di luglio (anche se ho potuto darglielo solamente a fine mese di luglio, per incapacità sia mia che dei genitori di incontrarci... ah, vita frenetica!)

non posso dare la colpa alla "chemio"... la colpa devo darla tutta alle scritte cicciose!

diciamola tutta... LE ODIO!

ecco, l'ho detto :-P

3 semplici scritte di 6 lettere ciascuna e... 3 scritte completamente differenti una dall'altra!

non riuscivo proprio a prendere il lavoro in mano senza farmi venire qualche attacco di nervoso...

per fortuna (diciamo così), a metà giugno mi è toccata una noiosa giornata in casa di cura ad assistere mia madre che faceva una piccola operazione. niente di serio, tanto che in verità di me non c'è stato molto bisogno, se non per la presenza e quattro chiacchiere.

e così sono riuscita a finire la terza scritta e fare il secondo gufetto mancante!!

il prossimo set asilo... SICURAMENTE AVRA' LETTERE MOLTO SNELLE!!! ;-)

sabato 6 giugno 2015

SAL Noel en Alsace - sesta tappa


sono in ritardo! dovevo postare la tappa il primo del mese... ma mi sono fatta prendere da tutto tranne il pc... e così... ho scordato di darvi la tappa ;-)

eccola qui!!!

giovedì 28 maggio 2015

un alberello finito


su Facebook si possono fare delle cose veramente sceme...

come chiedere ai propri contatti di scegliere un numero da 1 a 5, in quel di un 13 novembre qualunque (beh, 2014, almeno non mille anni fa...)...

e giusto per scegliere quale dei 5 soggetti iniziare da uno schema acquistato pochi giorni prima e che muori dalla voglia di cominciare.


potete immaginarvi la GIOIA dei miei amici quando ho postato il perché ho chiesto un numero :-P

vabbé... tutto ciò è servito per ricordarmi quanti mesi sono serviti a questo alberello per ergersi in tutta la sua misera interezza...

a dire il vero, in inverno faticavo a ricamarlo senza la lente d'ingrandimento... il colore della tela mi inganna molto e mi portava a sbagliare facilmente.

con la bella stagione è andata meglio, ma solo se ero ben riposata: la sera... hm... non ce la facevo.

negli ultimi giorni era diventata una "questione di principio" finirlo... al punto che, dato che il tempo è decisamente pessimo, sono pure tornata ad usare la lente d'ingrandimento per le ultime gugliate...

non è un lavoro così impegnativo: sono io che non ho la testa per concentrarmi... e anche un lavoretto così può diventare lungo da finire...


eccolo qui... il primo di 5 alberelli che ancora non so come confezionerò ;-)
ho già dato il via al secondo... ci vorranno altri 7 mesi per completarlo??


mercoledì 27 maggio 2015

SAL BEFANE - 2^ tappa


eh... niente...

il fatto è che andavo anche veloce con questo ricamo, che comunque per come sono in questo momento, per me è pure complicato...

andavo così veloce che la notte degli Oscar (pensate, so pure il giorno in cui ho cannato!) devo essermi dormita un passaggio dello schema... e quindi la mia cornice ha 3 righe in meno rispetto all'originale.
infatti la befana n. 2 è venuta molto appiccicata alla caramella...

me ne sono accorta troppo tardi e quando ho realizzato l'errore, ho capito che da lì in avanti avrei dovuto fare un'attenzione massima a tutto lo schema: non è "infattibile", ma devo ricordarmi sempre di fare attenzione.

questa cosa mi ha un po' demoralizzato e per molte settimane non ho toccato il ricamo.

ho completato la tappa ai primi di questo mese, ma mi ero dimenticata di mostrarlo nel mio blog...

domenica 17 maggio 2015

martedì 5 maggio 2015

MMS finito!!!


La foto non è speciale, ma il ricamo è FINITO!!!

questo ricamo per me ha un valore molto particolare: la maggior parte delle crocette l'ho fatta in ospedale, vuoi aspettando una visita, vuoi durante le lunghe e interminabili sedute di chemioterapia.

quando ricamo i momenti che sto vivendo in un modo o nell'altro vengono fissati sulla tela, crocetta dopo crocetta e spesso, riguardando un ricamo, ricordo il film che passava in televisione o ciò che stavo facendo in un determinato momento...

così, quando anche in futuro guarderò questo ricamo, mi ricorderò delle lunghe ore in cui mi ha tenuto compagnia. e non è cosa da poco!

di solito i ricami li firmo con la mia sigla e l'anno in cui li ho finiti. questo no. ma penso non ce ne sarà bisogno!

ora devo decidere come utilizzarlo. quando lo iniziai avevo un'idea... ora quell'idea mi va un po' stretta... ci devo pensare su...

venerdì 1 maggio 2015

SAL Noel en Alsace - quinta tappa


Ecco qui la quinta tappa: gli alberi e la casetta in fondo a destra.

A fine maggio il nostro villaggio sarà alquanto delineato :)

venerdì 10 aprile 2015

SAL Noel en Alsace - Terza tappa - le foto, alcune...

eh si... siamo in tante a latitare con questo SAL... ognuna per le sue ragioni.

ma due amiche hanno finito entro marzo nei tempi prestabiliti ed io giustamente devo mostrarvi i loro progressi!!!

Ecco il ricamo di Sonia che ha ideato una piacevole interpretazione sostituendo i fiocchi di neve con bottoni e charms


Questo, invece, è il ricamo di Tiziana:

Prossimamente spero di poter mostrare le tappe delle altre, compresa la mia che è in lavorazione...

giovedì 9 aprile 2015

SAL Halloween - finito!!


come si può anche evincere dal ricamo stesso, questo doveva essere finito per Halloween 2014, ma è andata come è andata ed è finito il giorno di Pasqua 2015!

adesso devo decidere come confezionarlo. ancora non ho le idee chiare... anche se penso che ci verrebbe bene un bannerino da appendere...

spero che le idee di confezionamento mi si chiariscano in tempo per il 31 ottobre 2015 ;-)